Camera Superior Regina Bianca

Il Regina Bianca è una struttura di nuova apertura. È situata nel cuore di Sciacca, in un edificio storico, dove il sapore antico sposa i confort e l’essenzialità del gusto moderno. Il Regina Bianca è il frutto di un sapiente ed originale restauro. È un ambiente raccolto e rilassante, che offre i benefici di una emozionante Spa.

La Suite è dotata di armadio, TV a schermo piatto e bagno privato. Le camere sono dotate di frigorifero.

Al mattino vi attende una colazione a buffet, alla carta o all’inglese/irlandese.

Prezzo

Camera Superior Regina Bianca

Categoria Tag

Ognuna delle quattro camere del Regina Bianca ha un suo carattere ed è concepita per offrire ogni confort e per immergere l’ospite in un’atmosfera unica, sospesa tra l’antico e il moderno.

Le suite e le camere del Regina Binaca sono arredate con mobili di pregiato design e sono ideali per momenti di piacere, raccoglimento e relax.

 

Recensioni utente

0.0 Su 5
0
0
0
0
0
Scrivi una recensione

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Info Commerciali

  • Nome Attività: REGINA BIANCA CAMERE, SUITE E SPA
  • Venditore: REGINA BIANCA CAMERE, SUITE E SPA
  • Indirizzo: Via Tumolieri, 10
    92019
    Sciacca
    AGRIGENTO
  • Nessuna recensione trovata

Posizione

Via Tumolieri 10, 92019 Sciacca provincia di Agrigento, Italia
Nessun prodotto trovato!

Si prega di contattare il fornitore per eventuali info e chiarimenti

Richiesta Info Offerta

Cliccando su "Invia" si accetta quanto descritto nella pagina della Privacy Policy

Prodotti Suggeriti

Museo Diffuso dei 5 Sensi
Logo

Cosa vuoi fare?

PORTA SAN SALVATORE

Porta San Salvatore è una delle principali porte antiche della città, vestigia di un tempo passato, di guerre, assedi, dominazioni.
Ci raccontano del periodo normanno, intorno all’anno 1000, quando il Conte Ruggero conquistava la Sicilia dominata dagli arabi. Ci parlano del periodo spagnolo con Federico III d’Aragona che nel 1300 ordinò la grande cinta muraria includendo i borghi. Sono parte delle fortificazioni volute nel 1500 dal Vicerè De Vega.
Uno di questi bastioni di guerra, quello proprio affianco a Porta San Salvatore, è oggi la sede del Museo Diffuso dei 5 Sensi. Lì dove ci si difendeva con le armi respingendo i nemici oggi si viene accolti con un sorriso e un saluto di benvenuto: assabenedica!

Shopping cart